FANDOM


Wing ("Wing" in lingua originale) è il terzo episodio della nona stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 23 marzo 2005.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

La Signora Garrison annuncia alla classe che Token ha vinto un concorso di canto che gli permetterà di cantare in occasione di un concorso di bellezza per la somma di 200 dollari. Durante il pranzo, i ragazzi decidono di diventare agenti di Token, in modo da poter guadagnare il 10% dei suoi profitti, e si impegnano a costruire un'agenzia di talenti chiamata "Super Awesome Talent Agency", allestendo un ufficio nel seminterrato di Cartman, con tanto di fontana. I ragazzi riescono a portare Token all'agenzia, il quale accetta di assumerli quali agenti.

Durante il concorso di bellezza, Token canta la sua canzone e tutti lo trovano bravissimo. I ragazzi sono nel pubblico e distribuiscono i loro biglietti da visita quali agenti. Fuori dall'edificio, dopo l'esibizione, i ragazzi si complimentano con Token quando arriva un uomo, che si presenta come un talent scout di Los Angeles, il quale vuole rappresentare Token. Il ragazzo, vedendo la grande opportunità, scarica i ragazzi e segue l'agente nella sua limousine.

Il giorno dopo, Tuong Lu Kim fa visita ai ragazzi nella loro "agenzia", dicendo di stare cercando un agente per sua moglie Wing, che è appena arrivata dalla Cina. La donna si esibisce in una sua versione di "Dancing Queen" degli ABBA, ma i ragazzi non sono convinti e rifiutano di rappresentarla. Tuttavia, essi cambiano idea quando Kim li informa che la moglie parteciperà ad American Idol a Los Angeles per la somma di 1.000 dollari. Così, i ragazzi partono per Los Angeles in compagnia di Wing.

Quella sera, la mafia cinese fa visita a Tuong Lu Kim al suo ristorante, il City Wok. I mafiosi sono arrabbiati perché Kim non ha ancora pagato la somma di 10.000 dollari dovuta alla mafia per aver fatto entrare illegalmente Wing negli Stati Uniti. Dopo che gli uomini iniziano a distruggere il ristorante per farsi dire dove sia Wing, Tuong Lu Kim confessa che la moglie è in viaggio verso Los Angeles.

A Los Angeles, i ragazzi scoprono di dover aspettare in fila con molte altre persone per l'audizione di American Idol, molte delle quali stanno aspettando da diversi giorni. Kyle sente un uomo parlare al telefono con un agente, il quale ha riferito che il suo cliente non potrà partecipare al suo show. Così, i ragazzi gli propongono di ingaggiare Wing e l'uomo accetta, rivelando che il suo show è molto meglio di American Idol ed è chiamato "The Contender".

Si scopre che lo show The Contender non è altro che una gara di pugilato e vediamo Wing sul ring che dovrà combattere contro un omaccione messicano. L'uomo inizia a picchiarla e la donna a cantare finché, dopo numerosi colpi, Wing cade a terra. In seguito, fuori dallo studio, i ragazzi stanno facendo l'elemosina per poter tornare in Colorado, quando si avvicinano Sylvester Stallone e il suo agente, il quale funge anche da interprete. Stallone crede che Wing abbia una bellissima voce e decide di ingaggiarla per cantare al matrimonio di suo figlio in cambio della somma di 4.000 dollari. I ragazzi sono felicissimi ed accettano, ma presto si rendono conto che Wing non è più con loro. Iniziano così a cercarla, per poi trovarla mentre viene rapita dalla mafia cinese. Credendo che i mafiosi siano dei talent scout di un'agenzia della concorrenza, i ragazzi decidono di seguirli per riprendersi la loro cliente.

Quella sera, i ragazzi raggiungono la sede della mafia cinese e ordinano al leader di ridar loro la cliente, ma i mafiosi iniziano a sparare. Cartman riesce a rubare un'arma, ma non la sa usare ed essa inizia a sparare a caso, uccidendo una delle guardie dei mafiosi. Decidendo di dividersi, i ragazzi vanno alla ricerca di Wing nella grande casa. Kenny resta ucciso dai colpi di pistola, ma alla fine i protagonisti riescono a trovare la cliente, che viene minacciata con una pistola alla testa dal leader dei mafiosi. Dopo una discussione su a chi di loro Wing appartenesse, Stan fa un discorso sul fatto che Wing è una persona e non un oggetto, facendo ragionare tutti su ciò che sono diventati: violenti e rabbiosi, solamente per avere il controllo della vita di un'altra persona. Sia i mafiosi che i ragazzi sono convinti a smettere di fare il proprio lavoro e Wing viene lasciata libera.

Il giorno dopo, al matrimonio del figlio di Sylvester Stallone, Wing canta sul palco, mentre Tuong Lu Kim ringrazia i ragazzi per avere aiutato lui e la moglie. Improvvisamente, i ragazzi notano che Token sta servendo ai tavoli e, quando gli chiedono spiegazioni, il ragazzo risponde che sta lavorando per cercare di tornare a casa, dato che le agenzie non hanno fatto nulla per lui, mentre Cartman si prende gioco di lui.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.