FANDOM


Vincere o perdere ("Stanley's Cup" in lingua originale) è il quattordicesimo e ultimo episodio della decima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 15 novembre 2006 e in Italia il 14 giugno 2007.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Stan è nell'ufficio del suo capo, il Sig. Jarvis, il quale si lamenta del fatto che Stan non ha svolto correttamente il suo lavoro di consegna dei giornali, affermando che il ragazzo fa le consegne in ritardo. Stan cerca di spiegare che si alza sempre alle 4 e poi deve andare a scuola dopo le consegne, insistendo che la sua bicicletta ha avuto un problema ad uno dei pedali. Jarvis gli fa notare che la sua bici, che Stan ha parcheggiato fuori dall'ufficio, sta venendo rimorchiata. Stan si precipita fuori, ma non riesce ad impedire che la sua bici venga portata via, rendendosi conto di stare davvero rischiando di perdere il lavoro.

Stan chiede di poter riavere la sua bici e il consiglio gli fa un'offerta: se allenerà la squadra di hockey dei bambini dell'asilo, potrà riaverla. Alla pista di hockey, Stan incontra la squadra e scopre che i bambini sono molto inesperti, in particolare Nelson Brown, un bambino malato di cancro. Dopo aver sentito che Stan allenerà la squadra di hockey dei bambini, Randy crede che il figlio lo stia facendo per rimediare alla sua partita di hockey di quando era all'asilo (di cui Stan non si ricorda nemmeno), quando il suo team pareggiò con l'altra squadra.

Sfortunatamente, le condizioni di Nelson peggiorano e il bambino viene ricoverato in ospedale. I suoi genitori pregano Stan di dire al bambino che sta per morire, rifiutandosi di farlo loro. Nelson chiede a Stan di far vincere la prossima partita alla sua squadra contro quella della Contea di Adams, che alla fine si traduce in un pareggio. Secondo il medico di Nelson, il pareggio lo ha messo in un "limbo del cancro", in cui non peggiora, ma non migliora nemmeno. Quindi, Nelson ripone ogni speranza sulla prossima partita contro la squadra di Denver. Se la squadra di South Park dovesse perdere, Nelson morirà di sicuro.

Stan parla quindi con i bambini della sua squadra, i quali suggeriscono di ingaggiare un canadese per giocare con loro. Così, Ike Broflovski viene introdotto nella squadra, nonostante Kyle abbia detto che sua madre lo ucciderà se Ike dovesse farsi male. Randy sta ancora reagendo in modo esagerato e spiega a Stan che non guarderà la partita (anche se, alla fine, cambierà idea).

Al Pepsi Center, l'altra squadra non si presenta, quindi la Colorado Avalanche permette al team di Stan di giocare contro i Detroit Red Wings, una squadra di adulti professionisti. La squadra di South Park non solo perde la partita, ma i suoi membri vengono picchiati dagli altri giocatori. I Red Wings arrivano addirittura a mutilare e ferire gravemente i bambini dell'asilo durante il gioco e uno dei bambini dice a Stan che lo odia. All'ospedale, Nelson dice di non avere speranza e muore. Al Pepsi Center, i Detroit Red Wings sollevano la coppa e festeggiano in modo eccessivo, mentre Stan guarda la scena in stato di shock.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.