FANDOM


Un bambino e un prete ("A Boy And A Priest" in lingua originale) è il secondo episodio della ventiduesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 3 ottobre 2018 e in Italia l'11 ottobre 2018.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

La famiglia Marsh è in auto, diretta alla chiesa per la messa domenicale. Stan, il quale ha un braccio ingessato in quanto è stato colpito da un proiettile nell'episodio precedente, si lamenta del fatto di dover andare a messa ogni settimana, ma i suoi genitori dichiarano che si sentono molto meglio dopo essere stati in chiesa.

Fuori dalla chiesa, tutti i cittadini di South Park sono riuniti, pronti per assistere alla funzione. Si comportano gentilmente tra loro e Randy è pure dispiaciuto quando sente che una donna non è potuta venire a messa. In chiesa, Padre Maxi inizia il suo sermone, quando a turno gli adulti lo interrompono facendo battute sui preti cattolici e i bambini, provocando grasse risate tra i partecipanti. Padre Maxi cerca di calmare gli animi, senza successo.

Alla fine della cerimonia, la gente lascia la chiesa, ancora ridendo. In macchina, Stan afferma che le battute fatte durante la messa sono stupide e Randy lo rimprovera, dicendogli che commenti come quello lo faranno andare all'interno. Intanto, in chiesa, Butters si avvicina ad uno scosso Padre Maxi, iniziando a raccontargli che sa come ci si sente a venire bullizzato dagli altri, spiegandogli che deve affrontare le sue paure e che in seguito gli altri lo accetteranno, come è successo a lui.

A casa Marsh, i ragazzi stanno giocano a Western Legends. Butters si presenta, portando con sé Padre Maxi per giocare. I ragazzi, confusi, iniziano a giocare tutti insieme, ma vengono disturbati dalle citazioni bibliche di Maxi. Butters tenta di far sembrare fico il suo nuovo amico Maxi menzionando le sue doti canore, ma la scena viene vista da Randy, il quale inizia a ridere e ridicolizzare Maxi. Quest'ultimo se ne va e viene seguito da Butters, mentre Cartman chiede agli altri chi abbia invitato Butters alla serata dei giochi. All'esterno, Butters raggiunge Maxi e cerca di farlo sentire meglio, affermando di mandare a farsi fottere la gente che vuole ferirlo.

La domenica successiva, i cittadini si presentano in chiesa, ancora una volta felici e amichevoli, ma quando Randy cerca di aprire la porta la trova chiusa, nella grande preoccupazione di tutti. Butters esce dalla chiesa e gli adulti fanno delle battute, ma il ragazzo informa gli abitanti che la messa non si terrà e sbatte loro la porta in faccia. Tornati in auto, Randy e Sharon sono sconvolti per l'annullamento della messa, quando Shelley domanda perché questo sia un grosso problema, venendo poi sgridata dal padre.

Padre Maxi e Butters sono seduti attorno a un falò, arrostendo dei marshmallows. I due sono felici e iniziano a diventare amici. In un montaggio, i due che svolgono varie attività insieme, mentre si sente la canzone "Faith In Christ". Queste attività variano dal passeggiare al canottaggio, guardare film e giocare. Alcune di queste attività vengono viste dai cittadini, i quali sembrano confusi.

Alla cattedrale di Denver, l'arcivescovo riceve una chiamata dal Sig. Mackey, che lo informa che il sacerdote di South Park è scomparso. L'arcivescovo ritiene che il prete sia scappato con alcuni ragazzini, così chiama la squadra dei pulitori per risolvere il problema.

Una sera, Clyde sta festeggiando il suo compleanno alla pista di pattinaggio. Butters si presenta insieme a Padre Maxi, ma Clyde è arrabbiato, poiché non vuole un prete alla sua festa. Butters insegna a Maxi a pattinare, mentre la gente presente li guarda, confusi.

Al bar di Skeeter, sono presenti molti cittadini che bevono, depressi per la mancanza della messa domenicale. Randy e Stuart discutono di quanto la vitasia priva di significato, quando qualcuno entra nella stanza per avvertire tutti che ci sono delle persone in chiesa. I cittadini corrono sul luogo, solo per trovare la squadra dei pulitori, i quali informano tutti che non è successo nulla di strano e che Padre Maxi è attualmente in missione in Sud America. Randy dice loro che è impossibile, perché era a casa sua l'altro giorno, ma loro lo negano. I cittadini escono, delusi per il fatto che le messe non siano riprese.

A casa Marsh, i pulitori inizia a pulire il tavolo della cucina per eliminare eventuali tracce di abusi. Stan li nota e conferma, come suo padre, che Padre Maxi era lì l'altro giorno. Uno dei preti procede quindi a pulire anche il ragazzo.

Alla pista di pattinaggio, Clyde sta spegnendo le sue candeline, con grande gioia degli invitati. Maxi quindi riprende a ripetere i versi della Bibbia, così Clyde e Cartman intimano a Kyle di risolvere il problema. Kyle porta Butters in un'altra stanza e gli spiega che nessuno vuole Maxi lì. Il prete origlia la conversazione e decide di andarsene, molto triste. Butters, arrabbiato, se ne va, mentre la squadra di pulitori arriva e inizia pulire la pista. Clyde, arrabbiato, urla contro di loro, minacciando di chiamare la polizia.

Butters vaga per un parcheggio alla ricerca di Maxi, trovandolo poi vicino a un cassonetto. Maxi lo rimprovera perché vuole essere lasciato in pace, dicendogli che si odia perché non riesce a impedire ai preti di molestare i bambini. Quindi, ordina a Butters di andarsene. Butters cammina per la strada, da solo, quando i pulitori si avvicinano a lui e cercano di convincerlo a salire sul loro furgone, riuscendo nel loro intento. Qui, Butters trova Stan e Clyde, e i tre scoprono di essere bloccati lì dentro.

A casa Marsh, Randy sta facendo zapping, annoiato. Padre Maxi suona alla porta alla ricerca di Butters, così Randy cerca di convincerlo a tornare, parlandogli della squadra di pulizia, cosa che fa preoccupare Maxi. In auto, Randy chiama Stephen, spiegandogli che i ragazzi sono stati rapiti da dei preti. I due, insieme a Linda, fanno delle battute, così Maxi afferra il telefono con rabbia e chiede se Butters abbia detto loro qualcosa. Stephen lo informa a proposito di un messaggio in cui il figlio diceva che andava a fare un campeggio, così Maxi riesce a capire dove si trovano i ragazzi.

Al campeggio, i tre ragazzi sono legati, mentre i pulitori hanno una macchina più grossa per ripulire lo sperma. Padre Maxi riesce a rintracciarli e si confronta con loro, dicendo di fare tutto ciò che vogliono, ma di risparmiare i ragazzi. Sorpresi, i pulitori affermano che non sono lì per ucciderlo, ma semplicemente per coprire i suoi crimini e per farlo trasfere alle Maldive, proprio come successo con gli altri preti accusati di abusi su minori. Inizialmente Maxi sembra accettare la loro proposta, ma poi prende possesso della macchina della squadra di pulizie e investe i tre pulitori, uccidendoli e salvando i tre ragazzi. Maxi spiega loro che ha realizzato il suo scopo, cioè proteggere tutti i ragazzi dai preti.

Maxi riapre la chiesa ai felici cittadini. Durante il sermone sulla penitenza, viene ancora una volta interrotto dalle battute dei cittadini, ma questa volta impara ad accettarle e a non essere disturbato da esse.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.