FANDOM


Skeeter è l'attuale proprietario e barista dello Skeeter's Bar and Cocktails. Appare per la prima volta nell'episodio 1x13 "La mamma di Cartman se la fa con tutti", mentre la sua voce viene sentita per la prima volta nell'episodio 3x06 "Il panda delle molestie sessuali". Skeeter viene spesso visto al bar o a capo di alcune proteste.

Viene spesso ritratto come un redneck stereotipato e spesso coniuga punti di vista politici conservatori, come il fatto di essere a favore della guerra in Iraq ed essere contro l'omosessualità, nonostante le sue idee variano a seconda dell'episodio.

Biografia Modifica

Anche se in precedenza è apparso come personaggio di sfondo, Skeeter è stato introdotto per la prima volta nell'episodio 3x06 "Il panda delle molestie sessuali" come proprietario dell'allora anonimo bar della città. Skeeter e dei suoi amici sono stati visti molestare dei clienti con la frase "A noi non piacciono i (gruppo di persone) da queste parti!", frase che, occasionalmente, continua ad essere usata. Skeeter è riapparso nell'episodio 5x02 "Combattimento a stampelle".

L'episodio 6x09 "Cappello libero" ha rappresentato il suo secondo momento in cui è stato leader di movimenti e proteste, quando ha aiutato i ragazzi guidando il movimento "Cappello libero". In seguito, nell'episodio 7x04 "Sono un po' country", ha guidato il movimento per il sostegno della guerra in Iraq , che si vedeva opposto al gruppo di Randy Marsh, oppositori della guerra. Tra le altre sue proteste e movimenti notiamo che Skeeter, nell'episodio 9x10 "Segui quell'uovo!", era uno dei tanti attivisti anti-gay a Denver, oltre ad aver preso parte in proteste più grandi negli episodi 8x07 "Gli immigrati dal futuro" e 10x09 "Il mistero dell'orinatoio".

Nell'episodio 9x02 "Muori hippie, muori" viene rivelato che Skeeter fa parte del consiglio comunale di South Park. Egli è anche un grande amico e compagno di bevute di Randy Marsh.

Nel corso della Stagione 13, il bar della città è stato rinominato Skeeter's Bar and Cocktails, anche se sarebbero passati diversi anni prima che si confermasse che Skeeter era effettivamente diventato il nuovo proprietario del bar.

Skeeter ha fatto solamente delle comparse per sei stagioni, fino alla Stagione 19, quando la sua attività divenne una delle tante ad essere spazzate via dai cambiamenti della città. Skeeter sembra essere amico di Tuong Lu Kim, il quale elogia il bar di Skeeter in un video promozionale ed è desideroso di riferirgli della sconfitta di quelli che recensiscono i ristoranti. Successivamente, Skeeter ha fatto diverse piccole apparizioni in cui vediamo il suo bar leggermente riprogettato.

South Park: Il Bastone della Verità Modifica

In questo videogioco, Skeeter conferma di possedere il bar. Inoltre, darà al giocatore una missione che consiste nell'eliminare i ratti dal seminterrato a causa della violazione del codice sanitario. Inoltre, dichiara di non accettare bambini nel suo bar, ad eccezione del giocatore.

Aspetto Modifica

Skeeter indossa una camicia rosa brillante, pantaloni neri con una cintura marrone e scarpe nere. È un uomo robusto e ha i capelli rossi e ricci. Somiglia leggermente al padre di Craig, Thomas Tucker.

Personalità Modifica

Skeeter ha una personalità irascibile e viene spesso descritto come rozzo e socialmente ignorante. Spesso reagisce ai cambiamenti in città con preoccupazione e un'aspettativa di effetti negativi su di lui o sugli altri cittadini. Proietta un'immagine molto mascolina e aggressiva, ma molte delle sue reazioni sembrano derivare da paure di ripercussioni negative. Nel suo tempo libero sembra dedicarsi a hobby stereotipati da redneck quali guardare la TV e bere e, negli episodio più recenti, ha dimostrato di avere una buona conoscenza degli alcolici e di prende cura del suo bar.

Skeeter, insieme a Darryl Weathers, sembra essere uno dei leader dei bifolchi e dei conservatori della città, conducendo spesso le loro proteste. In alcuni episodi, Skeeter è stato descritto come uno degli abitanti più omofobi di South Park, manifestando preoccupazione per Gran Gay Al e il matrimonio gay, ma le sue opinioni su questa questione sembrano affievolirsi nell'episodio 19x06 "Tweek e Craig". Nonostante le sue idee conservatrici ed allineandosi spesso contro il governo federale, Skeeter è un membro del consiglio comunale della città, il che lo rende un membro importante del governo locale di South Park.

Skeeter è stato visto molto spesso al bar della città sin dalle sue prime apparizioni, spesso accompagnati da altri amici bifolchi, dove affermano di non gradire una particolare tipologia di persone, variabile a seconda della situazione. A partire dalla Stagione 19, Skeeter lavora come barista nel suo bar ed è stato raffigurato meno aggressivo e conservatore, anche se occasionalmente usa ancora il suo slogan.

Curiosità Modifica

  • Skeeter appare accanto agli altri genitori di South Park durante gli incontri genitori-insegnanti nelle ultime stagioni, ha fatto riferimento al fatto di avere una figlia nell'episodio 8x01 "Divertirsi con le armi", ed è stato implicito, nell'episodio 16x10 "In-sicurezza", che abbia una moglie.
  • Prima della Stagione 13, lo Skeeter's Bar and Cocktails era noto solamente come "bar" e Skeeter sembrava essere solo uno dei tanti clienti abituali. Nelle ultime stagioni, da quando il nome del bar è cambiato, Skeeter è stato raffigurato come proprietario.
  • Nel videogioco South Park: Il Bastone della Verità, Skeeter afferma di star frequentando una terapia per la gestione della rabbia.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.