FANDOM


Pipì ("Pee" in lingua originale) è il quattordicesimo e ultimo episodio della tredicesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 18 novembre 2009 e in Italia il 30 marzo 2010.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Cartman, Stan, Kyle, Kenny, Jimmy e Butters visitano il parco acquatico Pi Pi's Splashtown, dove Cartman è inorridito nello scoprire che l'intero parco è pieno di individui di vari gruppi etnici. Egli li definisce "minoranze" e, dopo aver visto le "minoranze", canta la sua ballata "Minorities at my Water Park". Allo stesso tempo, Kyle scopre, disgustato, che quasi tutti fanno la pipì in piscina. Quindi, esce dall'acqua e si rifiuta di rientrare. Cartman cerca di avvertire gli altri ragazzi che, secondo i suoi calcoli, entro il 2012 il mondo sarà privo di bianchi e che le altre razze prenderanno il sopravvento. I suoi amici lo ignorano per essere razzista e gli dicono di andarsene.

Nel frattempo, uno scienziato esorta il proprietario Pi-Pi a chiudere il parco acquatico, spiegando che l'acqua nel parco è composta al 98% di urina e al 2% di acqua, e i livelli di sicurezza indicano che bisognerebbe matenere la percentuale di urina inferiore all'83%. Lo scienziato afferma che, se non chiuderà immediatamente il parco, non si potrà sapere cosa succederà se solamente un'altra persona farà pipì in piscina. Inevitabilmente, il presunto avvocato di Pi-Pi si rifiuta di chiudere il parco. Non ci vuole molto tempo prima che la piscina raggiunga il 100% di urina, e quando accade, una grande ondata di urina sommerge il parco, distruggendo tutto sul suo percorso. Cartman riesce a rimanere a galla nella pipì, Kyle si arrampica su uno scivolo, e Stan, Butters e Jimmy raggiungono il terreno più alto in cima all'attrazione Monte Everest. Non sorprende il fatto che Kenny non ce l'abbia fatta.

Nel frattempo, lo scienziato spiega che chiunque venga esposto in modo prolungato all'urine "muterà", diventando arrabbiato e violento, dimostrando alla gente la sua tesi urinando su una scimmia indifesa, che naturalmente si arrabbia. I militari ordinano di trovare un vaccino, senza considerare che la scimmia è solo un po' infastidita. Dopo che Kyle si è unito a Stan, Butters e Jimmy in cima al Monte Everest, Cartman viene salvato dall'annegamento da un gruppo di sopravvissuti a bordo di un gommone. Scioccato nel rendersi conto di essere l'unica "non-minoranza" a bordo, crede che la profezia Maya sia avvenuta tre anni prima; è pronto ad immaginare un mondo in cui deve parlare in gergo minoritario, viene pagato con un salario inferiore e alla fine costretto a vivere in un campo di concentramento. Gli altri ragazzi incontrano con il Sig. Pi-Pi, anche lui sopravvissuto e chiaramente incredibilmente deluso da se stesso. Egli informa i ragazzi della presenza di una valvola di sfogo in uno degli scantinati, la quale potrebbe servire per drenare tutta la pipì, affermando che chiunque andrà laggiù dovrà rimanerci per un lungo periodo di tempo. Naturalmente, viene scelto Kyle per questa impresa, dato che lui stesso, prima del disastro, ha affermaot di essere in grado di trattenere il respiro molto a lungo.

I militari riescono a produrre un vaccino, ma fallisce, con la conseguente morte di tre scimmie. Kyle è costretto a bere tre bicchieri di urina, così da poter viaggiare tranquillamente nelle profondità senza che il suo corpo debba sopportare gli effetti della pressione del fluido. Kyle, ora incredibilmente irritato, insiste che non lo farà, nonostante il fatto che potrebbero morire tutti. Intanto, viene trovato un altro vaccino, che si rivela essere una semplice banana, in grado di calmare le scimmie. Randy Marsh si offre volontario per testare il vaccino sugli umani e, pur essendo molto seccato dal fatto che gli stiano urinando addosso, non "muta" come tutti credevano. Mentre Kyle termina il suo terz bicchiere di pipì, un elicottero appare e li salva, facendo infuriare Kyle per aver bevuto pipì per niente.

Fuori dal parco, Cartman si riunisce con gli altri, dove si rende conto che ciò da cui sono fuggiti non era la profezia Maya del 2012, e che quindi hanno ancora tre anni di tempo. I ragazzi non capiscono ancora la rabbia di Kyle nel bere l'urina e, alla fine, Kyle dichiara che è completamente disgustato dalla pipì, e che l'unica cosa che odia di più della pipì sono le banane. A quel punto, i militari distribuiscono le banane ai ragazzi e li costringono, minacciandoli con i fucili, a mangiarle per fermare la "mutazione", con profonda indignazione di Kyle.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.