FANDOM


Personalità multiple ("City Sushi" in lingua originale) è il sesto episodio della quindicesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 1° giugno 2011 e in Italia il 15 novembre 2011.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Butters sta distribuendo dei volantini per un ristorante giapponese chiamato City Sushi appena aperto, consegnandone uno anche a Tuong Lu Kim, il proprietario del ristorante cinese City Wok. Sconcertato dalla prospettiva di un ristorante giapponese proprio accanto al suo, un rabbioso Lu Kim entra nello stabilimento e inizia a litigare con il proprietario, un giapponese di nome Junichi Takiyama. Butters viene poi mandato a casa dalla polizia per aver indirettamente indirizzato una guerra tra asiatici. In seguito, Butters viene portato da uno psichiatra, il Dr. Janus, il quale gli diagnostica erroneamente un disturbo da personalità multipla, ma nessuno degli adulti capisce che le varie "personalità" di Butters (Butters il detective, Butters il postino, Professor Chaos, ecc.) sono dei giochi che il bambino sta facendo.

Nel frattempo, Lu Kim è ulteriormente infuriato perché tutti a South Park confondono cinesi con giapponesi. Egli procede quindi ad attuare un piano per sbarazzarsi di Takiyama fingendo prima una tregua e poi umiliandolo pubblicamente a scuola mostrando vecchie foto delle atrocità commesse dal Giappone contro i cinesi durante la seconda guerra mondiale. Più tardi, Lu Kim si scusa mentre costruisce una torre tra i due ristoranti, con l'intenzione di uccidere Takiyama e farlo sembrare un suicidio, cosa che non desterebbe sospetti a causa dello stereotipo che molti giapponesi si uccidono per "disonore". Intanto, Butters scopre che il Dr. Janus è effettivamente affetto dal disturbo da personalità multipla, e l'uomo mette inconsapevolmente Butters in situazioni che rendono il ragazzo più confuso che mai.

Alla fine, Butters viene convinto da una delle personalità del medico di indagare a casa del Dr. Janus, perché un'altra delle sue personalità è un uomo cattivo che ha intenzione di ucciderle tutte. Dopo uno strano inseguimento, Butters finisce in una stanza in cui sono appesi dei ritagli di giornale relativi al nuovo ristorante giapponese della città, ricoperti di scritte rosse con minacce di morte. Dietro di lui, il Dr. Janus fa la sua comparsa e Butters apprende che Tuong Lu Kim è in realtà un'altra persona dello psichiatra. Lu Kim si allontana dalla casa, affermando di dover andare in un posto.

Butters contatta la polizia e, al suo arrivo, Lu Kim sta tentando di spingere Takiyama giù dalla torre. La sua personalità cambia visibilmente davanti a tutta la città. Per aver recato disonore a se stesso per essere stato ingannato nel pensare che un bianco fosse in realtà asiatico, Takiyama si suicida saltando oltre il bordo della torre e atterra sull'edificio City Sushi, distruggendolo all'impatto, non prima di essersi pentito per lo stereotipo razzista che ha appena perpetrato. Nonostante le molestie, la morte di Takayama e lo stato disorganizzato della salute mentale di Janus, la polizia decide di tenere Lu Kim in giro, in quanto possiede l'unico ristorante cinese a South Park.

L'episodio termina con Lu Kim in una cella di prigione, con una coperta sulle spalle, e quando una mosca si posa su di lui, si può sentire la sua voce fuori campo che dice che mostrerà a tutti di stare bene e che non farebbe del male a una mosca. Alla fine, i suoi occhi si aprono, segno che una personalità "americana" ha ora il sopravvento, presumibilmente il Dr. Janus o la personalità malvagia, indicando che le altre personalità esistono ancora (scena che richiama il finale del film Psycho di Alfred Hitchcock).

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.