FANDOM


Operazione Chi-Chi ("Going Native" in lingua originale) è l'undicesimo episodio della sedicesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 17 ottobre 2012 e in Italia il 16 ottobre 2013.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

A scuola, i ragazzi sono a pranzo quando Cartman corre in mensa, annunciando ai ragazzi che Butters ha picchiato Scott Malkinson, lasciando tutti sotto shock. Si avvicinano al bagno, dove Butters si è chiuso dentro. Stan bussa alla porta e Butters si rifiuta di aprire. Kyle dice a Butters che non può andare in giro a picchiare le persone e Butters corre fuori dal bagno e inizia a gridare contro Kyle. Butters dice che Kenny è l'unica persona nella scuola con un minimo di buon senso, poi si rinchiude nel bagno.

La Preside Victoria ha chiamato Linda e Stephen Stotch e dice loro che il comportamento di Butters non è accettabile. Butters dice a suo padre che è arrabbiato e lo zittisce dopo che l'uomo ha minacciato di metterlo in punizione. Stephen dice alla Preside Victoria che a Butters servirà un permesso prolungato lontano da scuola.

A casa Stotch, Stephen e Linda stanno discutendo sulla partenza di Butters. Butters chiede di sapere cosa sta succedendo, viene rivelato che deve andare al suo luogo di nascita per il suo Hapa Noa. Stephen dice a Butters che è nativo delle Havaii (Hawaii), tira fuori un libro e inizia a raccontare a Butters le tradizioni del popolo hawaiano. Stephen consegna a Butters la sua carta Mahalo e lo manda per la sua strada da solo.

Al parco, i ragazzi stanno giocando a basket, mentre Cartman corre da loro ancora una volta per avvertirli che Butters è in partenza per le Hawaii. I ragazzi convincono Kenny ad andare ad aiutare Butters.

All'aeroporto, Kenny entra e vede Butters che piange vicino alla reception. Viene rivelato che non è gli è stato consentito di salire sull'aereo, così Kenny cerca di convincere Butters a tornare a casa, ma egli rifiuta. Kenny porta Butters alla reception dove l'impiegata della compagnia dice di non poter lasciare salire nessuno sull'aereo che sia sotto l'effetto di droghe. Butters va su tutte le furie mentre Kenny cerca di convincere la donna a lasciarlo salire sull'aereo. L'impiegata afferma che Kenny deve andare con lui per poter volare, Butters inizia ad infuriarsi di nuovo, ma Kenny lo interrompe e accetta di andare alle Hawaii con lui.

L'aereo atterra all'aeroporto di Lihue, Kenny e Butters scendono e passano all'"Aloha Information Center". Butters dice che è un nativo hawaiano, quindi viene avvicinato da un gruppo di persone che li accolgono e Butters e Kenny vengono presentati al Protettore e al Capo.

Viene mostrata una vista notturna della spiaggia, Kenny è accanto alla finestra con una candela che scrive una lettera ai protagonisti. Descrive l'esperienza che ha avuto e come sta Butters. I ragazzi sono visti mentre leggono la lettera. Kenny viene mostrato di nuovo a scriverlo mentre la voce continua e Kenny termina la lettera parlando delle tette di una ragazza che ha visto sulla spiaggia

A Butters viene regalata una collana con denti di squalo. Una conchiglia viene suonata da qualcuno nelle vicinanze e Butters beve un chi-chi. La cerimonia viene fermata da un uomo che annuncia che la carta Mahalo dei residenti verrà eliminata. I locali sono increduli e si preparano a ribellarsi contro gli Haoles (i turisti).

Una nave da crociera si avvicina all'isola e i locali iniziano a lanciare palline da golf verso la nave. A bordo della nave, sia i passeggeri che l'equipaggio sono confusi su ciò che sta accadendo. Butters fa oscillare la sua mazza da golf e una pallina entra nell'abitacolo, il capitano viene colpito in un occhio e cade all'indietro sul bastone dello sterzo, che si rompe, e la nave da crociera affonda mentre Butters e Kenny osservano il caos che ne deriva.

Un telegiornale mostra l'incidente, che taglia a due viaggiatori che sono stati gettati fuori dall'isola. Una foto del presidente Obama viene mostrata mentre il giornalista dice di aver chiamato la guardia costiera per reclamare l'isola.

I nativi si incontrano di nuovo e annunciano che la maggior parte dei turisti è al largo dell'isola, uno dei locali chiede di Kenny (che non è un nativo). Uno dei turisti suggerisce di ucciderlo, ma Butters lo difende. La gente del posto si preoccupa che Kenny li tradirà e che deve dimostrare di essere un hawaiano, attraverso il processo dell'opaekaka. Kenny viene quindi messo in acqua su una tavola da surf, usando una pagaia per muoversi intorno ad una boa. Sembra andare bene, ma ad un certo punto cade in acqua. I nativi se ne vanno delusi, mentre Kenny viene trascinato dalla corrente del fiume fino a cadere da una cascata.

I locali si incontrano per cercare di risolvere il problema dei turisti, ma si rifiutano di unirsi con i membri del club Hyatt Grand Vacation. Mentre cercano di elaborare un piano, a Butters viene chiesto di parlare. Butters afferna che i turisti rovinano tutto e i membri del Grand Vacation Club iniziano ad essere d'accordo con lui. Tentano di festeggiare con del chi-chi, ma si rendono conto con orrore che hanno finito gli ingredienti in quanto hanno chiuso tutti i mezzi di importazione. Intanto, su una spiaggia, Kenny trova Coco Palms, una costruzione abbandonata, e decide di entrare ad esplorarla.

La Guardia Costiera statunitense è ora sull'isola e dice alla popolazione locale che li prenderà con la forza. La gente del posto spara ancora delle palline da golf, che mancano le navi. In risposta, le navi della Guardia Costiera iniziano a sparare con i cannoni e decimano molti dei locali. I sopravvissuti lanciano delle bocce alle navi, ma non hanno successo, mentre Butters continua a sparare palline da golf sulla nave.

Al Coco Palms, Kenny cammina attraverso i corridoi pieni di ragnatele. Si sente una voce e Kenny va a indagare, ma cade attraverso il pavimento. Il fantasma di Elvis Presley si avvicina a Kenny, iniziando a borbottare delle canzoni. Il fantasma si avvicina e tira una leva, aprendo un muro di pietra e rivelando un'enorme quantità di vodka, succo d'ananas, latte di cocco e liquore di noci di macadamia, tutti gli ingredienti necessari per il chi-chi.

Il capo si rivolge alla gente del posto, dicendo loro che devono arrendersi al Governo americano. Butters fa una sfuriata su Ben Affleck. Un locale attira l'attenzione di tutti e Kenny viene visto con una zattera piena di ingredienti del chi-chi.

Vengono di nuovo mostrati i ragazzi che leggono un'altra lettera di Kenny, in cui spiega che la gente del posto non si arrende alle richieste della Guardia Costiera, rivelando che il Governo degli Stati Uniti si è arreso e che le carte Mahalo sono state reintegrate. I locali vengono visti mentre festeggiano, mentre Kenny finisce di scrivere la sua lettera.

Butters e Kenny ricevono il loro Hapa Noa ed entrambi ricevono una carta Mahalo. Butters rivela che la sua rabbia si è placata, ma esprime ancora la sua delusione per Ben Affleck che è sposato con Jennifer Lopez, fino a quando un locale gli dice che l'attore è sposato con Jennifer Garner. Butters cambia improvvisamente idea, affermando che gli piace Ben Affleck, mentre lui e Kenny si dirigono verso il tramonto sulla spiaggia.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.