FANDOM


La teoria del peto spontaneo ("Spontaneous Combusition" in lingua originale) è il secondo episodio della terza stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 14 aprile 1999 e in Italia il 15 gennaio 2002.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

I ragazzi stanno cercando di comprare "un'erezione" per il padre di Kyle, per capire di cosa si tratta, ma vengono cacciati via da tutti i negozi. Mentre stanno camminando per la strada, Kenny prende improvvisamente fuoco e si riduce ad un mucchio di cenere. I cittadini assistono a questo fatto e lo riconoscono come combustione spontanea, creando presto il panico in città. Dopo molti altri casi, il Sindaco McDaniels incarica Randy Marsh di scoprire la causa di questo insolito evento, in quanto è l'unico scienziato in città, pur essendo un geologo.

In chiesa, la città piange la morte di Kenny, seppellendo ciò che resta del suo cappotto bruciato. Padre Maxi afferma che la combustione spontanea sia la punizione di Dio per l'incapacità di tutti di frequentare la chiesa regolarmente. Così, mentre i ragazzi studiano i vangeli, scoprono che Gesù è risorto, ma Kyle crede che quella sia "un'erezione". Quindi, decidono di far interpretare a Cartman la parte di Gesù, ricostruendo la passione di Cristo e lasciando Eric sulla croce in attesa che egli abbia "un'erezione", di modo che Kyle possa poi darla a suo padre. Nonostante Eric chieda ripetutamente ai suoi amici di farlo scendere, il ragazzo viene lasciato lì per giorni.

Dopo aver saputo che Kenny ha passato del tempo con la sua ragazza (introdotta nel precedente episodio 3x01 "I cori spaccamaroni"), Randy scopre che la combustione spontanea è causata perché la gente non si libera a sufficienza del gas in eccesso, e le persone che passano del tempo con i propri amati sono le vittime più probabili, dato che trattengono i peti. Così, egli consiglia alle persone di scoreggiare regolarmente. Tutti iniziano a farlo, e Randy viene premiato ed elogiato dalla città. Sfortunatamente, l'elevata concentrazione di gas emesso ha contribuito a creare un buco nello strato di ozono, che inizia a far salire drasticamente la temperatura a South Park.

Nel frattempo, Gerald Broflovski riesce finalmente ad ottenere la sua erezione, avendo precedentemente incontrato un gruppo di teenager nude, così va dalla moglie per "sistemare le cose". Kyle è felice che le cose si siano risolte, ma si dimentica che Cartman è ancora sulla croce in attesa di avere la sua "erezione".

Randy Marsh è ora odiato da tutti, e Stan lo convince a trovare un modo per risolvere il surriscaldamento della città. Randy quindi spiega a tutti che le persone hanno bisogno di scoreggiare, ma con moderazione. Il suo metodo funziona ed egli viene di nuovo elogiato da tutti.

Nel frattempo, Stan e Kyle ricordano di avere lasciato Cartman sulla croce e si precipitano sul posto. Qui, scoprono che Eric è ancora vivo, essendo sopravvissuto per tre settimane grazie al grasso in eccesso, ed ora è incredibilmente magro. Infuriato per essere stato abbandonato lassù per tutto quel tempo, egli giura vendetta contro Stan e Kyle non appena essi lo fanno scendere.

La morte di Kenny Modifica

All'inizio dell'episodio, Kenny muore prendendo improvvisamente fuoco mentre sta camminando per le vie della città con i suoi amici, a causa della combustione spontanea provocata dal fatto che ha trattenuto i peti per troppo tempo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.