FANDOM


Il video-set della stupida sgualdrina viziata ("Stupid Spoiled Whore Video Playset" in lingua originale) è il dodicesimo episodio dell'ottava stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 1° dicembre 2004.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Una piccola folla, tra cui Wendy, Bebe e altre ragazze, si è radunata per assistere all'apparizione di Paris Hilton al centro commerciale locale, la quale inaugurerà il suo negozio. Wendy viene presa in giro dalle sue amiche perché non sa chi sia Paris Hilton. La Hilton si presenta alla folla adorante, dicendo di essere una stupida sgualdrina snob e viziata, annunciando l'apertura del suo negozio a South Park. Le ragazze entrano nel negozio e trovano moltissime cose, tra cui vestiti indecenti e un profumo chiamato "Skanque" e Wendy è sconvolta dalla palese oggettivazione delle donne. Paris Hilton scappa nella sua limousine e, mentre è distratta al telefono, il suo cane chihuahua ruba la pistola all'autista e si suicida. Paris urla in lacrime all'autista che un'altro dei suoi cani si è suicidato, ma l'autista non sembra essere molto sorpreso.

Più tardi quel giorno, Wendy va a casa di un'amica, la quale vuole giocare con il video-set della stupida sgualdrina viziata, il quale è un parziale riferimento allo scandalo del filmino hot di Paris Hilton verificatosi diversi mesi prima. Il kit contiene un filtro per la visione notturna, soldi finti, un cellulare scadente e 16 pasticche di ecstasy. Inorridita, Wendy lascia le sue amiche a ricreare il filmino di Paris. Nel frattempo, Paris Hilton è triste per il suicidio del suo cane Campanellino. Dal finestrino della limousine vede Butters che gioca e decide di volerlo come animale da compagnia. L'autista cerca di spiegarle che si tratta del figlio di qualcuno e non può averlo, ma la donna ha una crisi isterica che convince l'autista a farle fare ciò che vuole. Così, Paris Hilton veste Butters con un costume da orsetto e lo chiama "Cazzettino".

Wendy inganna suo padre in modo che la accompagni al negozio della Hilton, sperando di usare il suo status di adulto per far chiudere il negozio. Inizialmente, l'uomo è inorridito dal genere di articoli in vendita, ma viene rapidamente manipolato da due donne eccessivamente sexy che gli fanno delle moine. Così, il Signor Testaburger dichiara che Wendy diventerà la sgualdrina più viziata di tutte. In seguito, Bebe annuncia una festa a casa sua, ma si rifiuta di invitare Wendy affermando che, a causa della sua intelligenza e del fatto che è presidente di classe, chiaramente non è abbastanza stupida e sgualdrina per partecipare. Le ragazze, che indossano abiti succinti, iniziano ad invitare i ragazzi che passano nei corridoi, facendo commenti suggestivi. L'unica eccezione è Cartman, che le ragazze ignorano nonostante lui sia passato davanti a loro più volte di proposito, sperando di essere invitato. Il ragazzo manda a quel paese tutte le ragazze una volta capito che non verrà invitato.

Nel frattempo, Butters presenta Paris ai suoi genitori: egli pensa di essere il fidanzato della Hilton, piuttosto che il suo animale domestico. Paris offre agli Stotch 200 milioni di dollari per Butters, a cui l'idea non piace, ma i suoi genitori insistono per discuterne da soli. Mandati in camera di Butters, Paris sviene sul suo letto, mentre l'ingenuo ragazzo colpisce le mutandine di Paris, credendo che si tratti di un animale. Alla fine, i suoi genitori decidono di volere almeno 250 milioni di dollari, dicendo a Butters che, se vuole restare, dovrà guadagnare la stessa cifra lavorando in miniera come suo nonno (cosa che, ovviamente, non ha successo). Nella limousine, dopo aver visto l'album fotografico degli animali da compagnia di Paris, Butters scopre che si sono uccisi tutti.

Anche se la festa di Bebe doveva essere un'occasione per fare le sgualdrine con i maschi, i ragazzi sembrano terrorizzati e la maggior parte sta cercando di scappare dalle ragazze, persino Clyde. Cartman si presenta alla porta, vestito in modo elegante, ma viene respinto. Nel frattempo, Wendy cerca aiuto dal Signor Maso, la più grande sgualdrina che conosce, e gli chiede di insegnarle come diventare una sgualdrina. Dopo aver spiegato a Wendy che essere una sgualdrina non può essere insegnato, ma ci si nasce (e nessuno, comqunque, dovrebbe volerlo imparare), il Signor Maso si precipita ad interrompere la festa di Bebe, con grande sollievo dei ragazzi (specialmente Stan, che è stato trattenuto e costretto a baciare Red).

Butters riesce a fuggire dalla prigionia di Paris Hilton e entrambi finiscono alla festa. Paris arriva giusto in tempo per sentire il Signor Maso dire a tutte le ragazze che essere una sgualdrina non è una cosa bella e che Paris Hilton, anche se è ricca, non è nessuno. I due discutono e decidono di sfidarsi in una gara per vedere chi è la più grande sgualdrina.

Alla competizione, Paris Hilton inizia con una varietà di osceni atti sessuali, finendo con l'inserirsi un'ananas intero nella vagina, mente il Signor Maso resta seduto ad osservare. In seguito, egli prende delle misure, si abbassa i pantaloni e salta su Paris, inserendola intera nel suo ano. La folla è stupida da questa prodezza e lo applaude, ma Maso zittisce tutti dicendo che non dovrebbe ricevere applausi, perché essere una sgualdrina è una brutta cosa. Quindi, pronuncia un discorso in cui spiega che le ragazze non devono vestirsi in modo osceno e che i genitori devono insegnare ai propri figli ad avere dei modelli di comportamento migliori di Paris Hilton.

Bebe e le altre ragazze sembrano capire il messaggio e si scusano con Wendy. Butters è felice di non dover passare la vita con la Hilton, ma ora deve affrontare l'ira dei suoi genitori, che hanno perso i 250 milioni di dollari. Intanto, all'interno del Signor Maso, Paris Hilton incontra il Re Ranocchio (dall'episodio 6x14 "Il campo di concentramento della tolleranza"), che le assegna la stessa missione di Topofurbo. La "Ballad of Paris Hilton" viene cantata, mentre Paris tenta di strisciare attraverso la cavità anale di Maso.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.