FANDOM


I terribili ninja ("Naughty Ninjas" in lingua originale) è il settimo episodio della diciannovesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA l'11 novembre 2015 e in Italia il 20 novembre 2015.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

L'episodio inizia con la chiamata di tutti i poliziotti alla Scuola Elementare di South Park per un "Codice Rosso". L'Agente Barbrady si presenta e riceve l'istruzione di ispezionare i corridoi. Gli altri ufficiali entrano in palestra, solo per scoprire che la chiamata è stata fatta dal Preside PC per rimuovere Leslie Meyers, poiché stava parlando con la sua amica durante l'assemblea (anche se non lo stava facendo). Barbrady irrompe e si confonde quando il Preside usa un puntatore laser su di lui, cosa che lo fa sparare accidentalmente ad un bambino latino-americano alla spalla destra.

Il Sindaco McDaniels e il consiglio comunale licenziano Barbrady per le sue azioni, anche se l'agente ha ricevuto informazioni poco chiare sul motivo del raid di polizia. Egli cerca di dire che gli dispiace e tenta invano di convincerli a non licenziarlo, affermando che era l'unico ufficiale di polizia in città, e che il poliziotto è tutto ciò che sa fare. McDaniels, tuttavia, gli dice crudelmente che non appartiene ad una città progressista come South Park e gli viene detto di andarsene.

A SoDoSoPa ci sono dozzine di senzatetto che si rifugiano nelle strutture fatiscenti. Quando Karen è spaventata dalle minacce dei senzatetto, Stuart McCormick cerca di chiamare la polizia per chiedere aiuto, ma gli agenti non vogliono essere coinvolti per paura di essere licenziati per aver picchiato le minoranze, il che risulta essere l'unico motivo per cui i poliziotti si unirono originariamente alla polizia. Gli ufficiali suggeriscono di trasformare la Polizia della Contea di Park in una scuola di Hula. Questo spinge Kenny a fare qualcosa al riguardo.

Barbrady torna nel suo appartamento, e si scopre che lavorava come poliziotto solo per poter pagare le medicine del suo anziano cane, Barney. Egli dice che troverà un modo per far andare meglio le cose, poiché "ama aiutare" e "ama essere necessario".

Stan e Kyle stanno giocando a basket quando Cartman e Butters arrivano da loro dicendo che Kenny e Token sono gay. Cartman afferma che hanno costruito un forte Ninja e sono vestiti come dei ninja per spaventare la gente. Quando arrivano, viene mostrato che, insieme a Clyde e David, hanno creato un clan ninja SoDoSoPa. Cartman lo trova ancora gay, fino a quando una coppia si ferma e si spaventa vedendo i ninja, mentre una musica mediorientale stereotipata suona in sottofondo. Vedendo questo, Cartman cambia opinione in merito.

Al bar di Skeeter, i clienti si radunano intorno ad un agente di polizia e lo costringono ad andarsene. Si rallegrano, e Randy afferma che hanno un negozio Whole Foods da solo un mese e già non hanno più bisogno della polizia.

Stan, Kyle, Cartman e Butters si uniscono ai Ninja di SoDoSoPa, vengono istruiti sul "Codice Guerriero" e iniziano l'allenamento. Cartman se la prende con Kyle e dice che non dovrebbe essere un ninja perché li ha definiti gay (sta semplicemente cercando di far sembrare che non fosse stato lui a dichiararlo), ma visto che indossano tutti vestiti da ninja, Cartman non riesce a distinguere gli amici e dice questo proprio a Kyle. Dopo che Kyle si è identificato, Cartman cerca di comportarsi come se fosse stato Butters. Butters si avvicina e chiede se Cartman vuole allenarsi con lui. Cartman è d'accordo, prende a calci Butters e se ne va. Altri senzatetto arrivano a SoDoSoPa, ma sono spaventati quando vedono i ninja.

I cittadini di South Park tengono una protesta davanti al dipartimento di polizia, in uno "sforzo" per creare un dialogo tra i cittadini e gli agenti. Questo risulta essere solo un gruppo di persone fuori dall'edificio che bevono e fanno il dito medio agli agenti di polizia mentre si sente la canzone "Fuck tha Police". Un montaggio poi mostra che i cittadini sono scortesi e irrispettosi nei confronti della polizia, che fanno cose come spingere i carrelli verso di loro, coprire le loro auto di pattuglia con graffiti offensivi, ecc. Barbrady cerca di trovare un lavoro al McDonald's, ma viene mandato via dal momento che è ancora visto come un poliziotto. Il montaggio termina con Randy che va a fare acquisti al Whole Foods, solo per trovare tutti i senzatetto che dormono fuori.

Le persone credono che i ninja di SoDoSoPa siano in realtà parte dell'ISIS e intervistano i ragazzi sul perché si sono uniti. Cartman usa questo per continuare a cercare di far sembrare che non abbia detto che giocare ai ninja fosse gay, ma nessuno gli crede. Poi indica Kyle e lo chiama "ebreo bugiardo e pugnalatore alle spalle", ma ancora non sa chi è chi e in realtà punta a Stan.

Dopo che Barbrady è stato sfrattato dal suo appartamento per essere un (ex) ufficiale di polizia, si unisce ai senzatetto di Shi Tpa Town, insieme al suo cane. Stephen Stotch dice a Randy e ad altri che è a causa dell'ISIS, e che un gruppo di ragazzi problematici si è stabilito a SoDoSoPa e ha costretto tutti i senzatetto ad andarsene. Egli continua dicendo che i bambini sono "marci dentro" e "probabilmente hanno dei genitori schifosi". Anche Jimmy si è unito ai ninja di SoDoSoPa, e i suoi genitori lo mettono a sedere per chiedergli perché è entrato (credendo che faccia parte dell'ISIS). Jimmy dice loro che è divertente, e che credono in "qualcosa di più grande di loro", e che seguendo il loro "Codice del Guerriero" le loro credenze e fedi li porteranno ad un percorso più grande, il "Sentiero del Guerriero". Questo fa sì che i genitori di Jimmy si spaventino e scappino.

Randy, Gerald, Stephen, il Sindaco McDaniels e alcuni altri vanno al quartier generale della polizia e cercano aiuto con l'ISIS. Con loro stupore, il Dipartimento di Polizia si è convertito in una scuola di Hula e gli agenti affermano di essere troppo impegnati per liberarsi dell'ISIS.

A SoDoSoPa, Cartman cerca di far credere a Butters che non è stato lui a dire che i ninja erano gay. Token chiama tutti per dire loro che "i veri ninja" vogliono parlare con loro. I "veri ninja" risultano essere membri dell'ISIS. Cartman chiede all'uomo se avere un ebreo tra i ninja è un problema, ed è felicissimo quando l'uomo risponde che sarebbe decisamente un problema. Intanto, con nessun altro a cui rivolgersi, la città fa in modo che Barbrady sia di nuovo un poliziotto e il Sindaco gli dice che dovrà sparare a dei bambini. Gli viene detto che alcuni bambini sono minoranze, ma questa volta è diverso, dato che credono che siano bambini cattivi e terroristi.

Cartman ha rapito Kyle e lo ha portato alla casa sull'albero ninja per dire a tutti che è stato Kyle ad aver detto che essere ninja è gay e che aveva fatto il lavaggio del cervello a Butters e Stan facendogli credere che fosse stato Cartman. Eric mostra un'immagine che Kyle avrebbe dovuto disegnare di due ninja che fanno sesso. Tuttavia, ancora una volta Cartman non ha riconosciuto l'amico, ed ha rapito per errore Clyde. Dopo aver realizzato il suo errore, cerca di farsi passare come Token, giustificando le sue azioni con la "rabbia nera". Durante la cena, Randy si rende conto che Stan non fa realmente parte dell'ISIS, ma piuttosto gioca ai ninja (che definisce gay), quindi corre via per salvarlo.

I ragazzi hanno legato Cartman e hanno votato per cacciarlo dai Ninja di SoDoSoPa. Barbrady si presenta e dice loro che non vuole sparargli e che capisce la loro rabbia verso la città. Randy irrompe e fa cadere Barbrady a terra, facendo partire un colpo dalla sua pistola che colpisce accidentalmente David alla spalla destra.

Il consiglio comunale licenzia di nuovo Barbrady, questa volta per aver tirato fuori la pistola quando i ragazzi stavano solamente giocando ai ninja, anche se non era colpa sua. Loro egoisticamente non si assumono alcuna responsabilità per i loro errori e negano di avergli chiesto di andare a sparare ai bambini. Barbrady restituisce gli occhiali da sole ancora una volta. Il dipartimento di polizia si libera finalmente dei senzatetto di Shi Tpa Town, con l'accordo che nessuno guarderà quando picchiano le minoranze.

L'episodio termina con Barbrady in una stanza, e un uomo che entra. L'uomo gli chiede se ha notato qualche cambiamento a South Park, affermando che questi cambiamenti fanno tutti parte di un complotto per abbattere la città. L'uomo tira fuori una fotografia e chiede a Barbrady se sa qualcosa di Leslie, mostrandogli la foto del Preside PC che spinge Leslie su un'altalena.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.