FANDOM


High South Park Musical ("Elementary School Musical" in lingua originale) è il tredicesimo episodio della dodicesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 12 novembre 2008 e in Italia il 20 febbraio 2009.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Durante il pranzo, Butters annuncia che andrà a rivedere High School Musical 3. I ragazzi si chiedono cosa sia e si rendono conto che non hanno idea della nuova moda. Diversi alunni del quarto anno e un ragazzo di terza di nome Bridon Gueermo iniziano a cantare nella caffetteria in merito alla nuova moda, il musical. Così, i ragazzi decidono di guardare il film per capire di cosa di tratta, ma lo odiano immediatamente e giurano di non farne mai parte. Eric Cartman decide di suicidarsi inalando del monossido di carbonio mentre dorme usando la macchina di sua madre con il motore acceso, ma fallisce perché l'auto è un ibrido.

Il giorno dopo a scuola, gli alunni cantano di nuovo in classe, e Stan Marsh teme che la sua ragazza Wendy si stia avvicinando troppo a Bridon, in quanto duettano sempre nelle canzoni. Stan affronta Wendy, che gli dice che è ridicolo e che non lo lascerà, in quanto Bridon potrebbe stare con qualsiasi ragazza volesse. Stan è ancora a disagio, credendo che Bridon svilupperà una cotta per Wendy. Così, decide di parlare con Bridon nella speranza di allontanarlo da Wendy, e scopre che Bridon preferirebbe giocare a basket invece di cantare e ballare. Tuttavia, il padre metrosessuale molto stravagante di Bridon si rifiuta di permettergli di praticare uno sport da "femminuccia". Stan convince Bridon a difendersi da solo, ma il padre di Bridon dà uno schiaffo a sua madre dopo che la donna suggerisce a Bridon di giocare a basket. I piccoli e fragili schiaffetti del Sig. Gueermo riescono tuttavia a far cambiare opinione a tutti quelli che non la pensano come lui.

Stan incita Bridon a provare comunque a giocare con la squadra di basket andando dal Sig. Garrett, ma il padre di Bridon lo scopre e lo trascina via. Stan riporta questo ai servizi sociali, ma il padre di Bridon schiaffeggia i due assistenti sociali fino a farli fuggire. Più tardi, Bridon cerca di scappare di casa, ma suo padre lo ferma e minaccia di schiaffeggiarlo. Per rappresaglia, Bridon prende a pugni suo padre sul naso, mentre la madre (senza rendersi conto che era qualcosa che poteva fare anche prima) inizia a picchiare suo marito. Il giorno dopo, Bridon gioca ad una partita di basket e ottiene un ottimo risultato; suo padre, tuttavia, si gode i cori e le coreografie dei tifosi, partecipando con entusiasmo.

Nel frattempo, Kyle, Cartman e Kenny hanno iniziato a girare con un ragazzo molto impopolare di nome Scott Malkinson, che viene ridicolizzato dai compagni di scuola per avere il diabete e parlare in modo sbiascicato. A scuola, i bambini cercano di persuadere Stan a cantare, ma invece di esibirsi in una moderna canzone pop improvvisata, canta una versione stonata di vecchie canzoni folk, rendendosi ridicolo. Nonostante abbia giurato di non farlo mai, Stan decide di seguire la tendenza e studia intensamente la serie di High School Musical. I ragazzi cercano di convincerlo del contrario, ricordandogli il loro voto, ma lui contesta, spiegando che le cose stanno cambiando e che Butters è ora più popolare di loro.

Il giorno successivo, Wendy chiede a Bridon dove si trovava durante la loro ultima canzone e il ragazzo spiega che stava giocando a basket. Stan, Kyle, Cartman e Kenny poi eseguono con successo una canzone con tanto di altrettanto elaborata coreografia di ballo, cantando di Bridon che segue i suoi sogni, ma tutti gli altri non sono interessati e vanno invece a vedere Bridon che si allena a basket. Scott dice ai ragazzi che tutti se ne sono andati e che a loro è piaciuto cantare e ballare solo perché Bridon lo stava facendo. L'episodio termina con Stan che si lamenta di aver fatto tanti sforzi per diventare bravi a cantare e ballare senza alcuna ragione.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.