FANDOM


Gli immigrati dal futuro ("Goobacks" in lingua originale) è il settimo episodio dell'ottava stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 28 aprile 2004.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Una mattina molto presto, un uomo misterioso, quasi alieno appare all'improvviso, passato attraverso una specie di portale. Non ha familiarità con ciò che lo circonda e viene investito da un'auto.

Qualche tempo dopo, i ragazzi si offrono di spalare la neve dal vialetto di una donna e Cartman propone un prezzo ridicolmente alto (800 dollari) e, dopo una piccola contrattazione, Cartman accetta il prezzo di 15 dollari. I ragazzi lavorano duramente, mentre Cartman sta seduto sui gradini, chiacchierando con qualcuno al telefono. Kyle si lamenta della pigrizia dell'amico e, dopo una piccola discussione, lo colpisce con la sua pala. Cartman ha il naso sanguinante, così i ragazzi chiedono alla donna di poter entrare per medicarlo. Dentro, vedono in TV un rapporto della CNN su un uomo che viene da mille anni nel futuro. Il telegiornale afferma che l'uomo è venuto nel passato per cercare lavoro, dato che nel suo tempo la sovrappopolazione della Terra rende impossibile trovare un impiego, spiegando che i soldi che guadagnerà ora saranno sufficienti per mantenere la sua famiglia nel 3045. Si dice che il portale da cui è passato sia a senso unico e che non possa essere attraversato per tornare nel futuro.

Stan torna a casa e scopre che anche i suoi genitori hanno visto il servizio. Apparentemente, il successo che ha avuto il primo uomo dal futuro ha ispirato un altro uomo a tornare nel passato. Quella mattina presto, vediamo che molte altre persone stanno arrivando, alcuni portando con loro moglie e figli.

Quando i ragazzi si offrono nuovamente per spalare la neve, scoprono che gli immigrati dal futuro sono stati ingaggiati per fare la maggior parte dei lavori di spalatura in cambio di salari molto bassi, attorno ai 25 centesimi. Intanto, vediamo la CNN che spiega come saranno gli americani del futuro. Essi sono un mix uniforme di tutte le razze e con lo stesso colore della pelle e il loro linguaggio, che suona in modo molto gutturale, è anch'esso un mix di tutte le lingue.

I lavoratori discutono in un incontro con vari sindacati presenti, esponendo la loro intolleranza verso gli immigrati. Il caposquadra di questo incontro, l'operaio edile Darryl Weathers, afferma con rabbia che gli immigrati "Ci rubano il lavoro!". Tutti gli altri uomini sono d'accordo e gridano in coro "Ci rubano il lavoro!", ripetendo questa frase per tutto l'episodio.

Mentre arrivano sempre più persone dal futuro, Stan riferisce ai suoi genitori che stava partecipando a quell'incontro per protestare, ma presto il ragazzo scopre che i Marsh hanno assunto una domestica immigrata per 10 centesimi all'ora. Stan inizia a chiamare gli immigrati "mostriciattoli", dato che, a causa dei viaggi dal futuro, il loro corpo viene ricoperto da una sostanza viscida e appiccicosa. I genitori di Stan sono sconvolti dal linguaggio del loro figlio e gli spiegano che queste persone fanno semplicemente i piccoli e umili lavori che nessuno vuole davvero fare, dicendo che è sbagliato giudicare gli immigrati, in quanto provengono da un luogo con condizioni schifose rispetto ai giorni nostri.

Al programma "O'Reilly Factor", Weathers parla a nome degli anti immigrazione e viene definito come "conservatore bianco incazzato", confrontandosi con un "vecchio hippie liberale", ma Weathers non riesce a dire molto più di "Ci rubano il lavoro!". In seguito, la vita a South Park si sta adattando agli immigrati fino al punto in cui Garrison è costretto ad insegnare ai ragazzi sia l'inglese che la lingua del futuro. I bambini si oppongono, ma l'hippie si presenta e parla in difesa degli immigrati.

Weathers tiene un altra riunione, dove afferma che il Congresso ha decretato che la sua soluzione di sparare a chiunque attraversi il confine del tempo è disumana. Così, egli propone di "impedire che il futuro accada", con tutti i partecipanti che si trovano d'accordo.

I ragazzi si recano in un fast-food, dove lo staff è composto totalmente da immigrati. Né il cassiere né il manager riescono a capire l'ordinazione di Stan, non parlando la loro lingua. Non appena Randy e Sharon entrano nel ristorante, uno Stan furioso urla "Voglio un maledetto cheeseburger e un po' di dannate patatine, fottuti mostriciattoli!". I Marsh sono sconvolti e infuriati con Stan, definendolo un "tempazzista" (razzista del tempo).

Intanto al raduno, qualcuno suggerisce che, per impedire al futuro di accadere, tutti dovrebbero formare un'ammucchiata e darci dentro come gay. Weathers appoggia l'idea e riesce a convincere gli altri uomini che questo è l'unico modo per impedire agli uomini e alle donne del futuro di arrivare. Così, i manifestanti iniziano a togliersi i vestiti e ad ammucchiarsi di fronte al quartiere degli immigrati della città (chiamato Little Future).

Randy si presenta al lavoro e ha portato con sé Stan per punirlo, facendolo sedere su una sedia ad annoiarsi per tutto il giorno. Tuttavia, Randy scopre che il suo posto è stato preso da un immigrato che conosce la geologia e lavorerà per uno stipendio molto più basso, e Randy si arrabbia allo stesso modo degli altri uomini a cui è stato rubato il posto di lavoro.

La CNN fa un servizio sulla protesta in corso presso il portale del tempo, mostrando che moltissimi uomini sono finiti nel mucchio. Randy e l'hippie vengono intervistati e così anche Stan, il quale afferma che è sbagliato chiamare "mostriciattoli" gli immigrati, in quanto non sono diversi da loro. Stan afferma di capire che essi stanno solo cercando di vivere meglio, ma si rende anche conto che le società povere spesso danneggiano le altre società. Così, il ragazzo suggerisce alla gente del presente di cercare di migliorare ora il proprio pianeta, al fine di evitare che nel futuro la gente abbia bisogno di tornare indietro per cercare lavoro e gli uomini nel mucchio si rendono conto che Stan ha ragione.

La gente del presente comincia a piantare alberi, riciclare, donare ai poveri, usare meno materiali inquinanti e, in generale, ripulire tutto cantando una canzone. Gli immigrati iniziano a svanire, in segno che quanto stanno facendo sta funzionando. Improvvisamente, Stan si ferma e si rende conto che "questo è gay", con Kyle che concorda. Cartman afferma che questo è più gay di quando gli uomini erano ammucchiati a fare sesso. Così, Stan si scusa e ordina a tutti di ritornare nel mucchio.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.