FANDOM


Franchise Prequel ("Franchise Prequel" in lingua originale) è il quarto episodio della ventunesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA l'11 ottobre 2017 e in Italia il 19 ottobre 2017.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Il Procione e i suoi Amici si sono riuniti e tengono delle audizioni per un nuovo membro, dopo il ritiro di Iron Maiden e l'improvvisa scomparsa di Bacca-Menta Crunch. L'episodio inizia con Jimmy Valmer che fa l'audizione come Fastpass e viene infine inserito nella loro squadra.

Più tardi, viene mostrato al pubblico che il Procione e i suoi Amici stanno pianificando di lanciare una serie di supereroi come serie originale di Netflix per i loro alter ego. Tuttavia, vengono diffamati con notizie false diffuse online attraverso Facebook che danneggiano la loro reputazione.

Durante una telefonata, Netflix informa Cartman che non possono finanziare la loro nuove serie finché non affrontano le storie su di loro su Facebook. Butters, assumendo il ruolo del suo alter ego malvagio, il Professor Chaos, si rivela essere dietro lo schema per diffondere bugie, e si rifiuta di fermarsi anche quando i ragazzi si confrontano con lui faccia a faccia. Butters si spinge addirittura fino a fondare un'intera società dedicata all'utilizzo di Facebook per diffondere notizie false sulle persone.

Gli adulti di South Park leggono le storie false e credono che il sito sia problematico per averle condivise. Quindi organizzano una riunione e decidono di invitare il presidente Mark Zuckerberg in città, in modo che possa fornire loro informazioni sulla questione. Durante il suo discorso, egli non affronta le preoccupazioni della gente e, invece, le infastidisce fingendo di deviare i loro tentativi di "bloccarlo".

Zuckerberg continua ad irritare i cittadini invadendo le loro case, apparendo nelle loro auto mentre guidano e mangiando il loro cibo. I cittadini si lamentano con la polizia del suo comportamento, ma il sergente Yates insiste sul fatto che non possono interferire con le azioni di Zuckerberg, in quanto non sta infrangendo la legge. Nel frattempo, i ragazzi scoprono che Butters ha pagato Zuckerberg per proteggerlo e che non possono rimuovere le notizie false su di loro da Facebook per conto loro. Cartman quindi progetta di ingannare Zuckerberg nel tradire Butters. Lui e gli altri ragazzi lo attaccano di fronte agli altri cittadini, che li acclamano dopo le continue invasioni della loro privacy da parte di Zuckerberg.

Cartman si lamenta con gli abitanti che Zuckerberg stava cercando di impedire ai bambini di promuovere la giustizia per i neri, i disabili e gli ebrei. Zuckerberg insiste diversamente, ma Cartman gli dice che "Facebook dice che è vero", rivelandogli che l'intera lotta è stata registrata in diretta su Facebook da Super Craig. Mark si fa prendere dal panico e disattiva il sito per impedire che il video si diffonda ulteriormente, ponendo fine allo schema di Butters di diffusione di false notizie. Quando Stephen viene a conoscenza del suo piano, lo trascina a Mosca per punire sia Butters che Vladimir Putin (per aver dato l'idea al ragazzo), e mette entrambi in punizione. I ragazzi sono ora in grado di procedere con il loro piano della serie su Netflix, ma poi si dividono in una disputa sulle differenze nei piani di franchising.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.