FANDOM


Fantastico speciale di Pasqua ("Fantastic Easter Special" in lingua originale) è il quinto episodio dell'undicesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 4 aprile 2007.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Mentre la famiglia Marsh colora le uova per Pasqua, Stan si chiede cosa c'entri il fatto di decorare delle uova con la storia di Gesù. Insoddisfatto della vaga risposta di Randy, Stan si allontana e pone la stessa domanda ad un coniglio pasquale al centro commerciale. Quest'ultimo dice a Stan che è "solo Pasqua" e di "farsene una ragione" e, in seguito, fa una misteriosa telefonata.

Presto, Stan si ritrova inseguito da diversi uomini vestiti da conigli pasquali. Quando torna a casa, scopre che anche suo padre ha lo stesso costume e Randy rivela al figlio che lui e gli altri uomini fanno parte del "Club degli Uomini Lepre", un gruppo che ha custodito il segreto della Pasqua per generazioni. Randy porta Stan nel quartier generale del club, dove sarà iniziato quale membro del gruppo, i cui membri venerano un coniglietto chiamato Palla di Neve. Proprio mentre Stan sta per apprendere il segreto della Pasqua, la sua iniziazione viene interrotta quando il club subisce un agguato da parte di un gruppo di ninja. I membri del club si affrettano a proteggere Palla di Neve e lo danno a Stan, il quale riesce a scappare, mentre vede i ninja e il loro leader, William Anthony Donohue, che uccidono uno dei membri e catturano gli altri, compreso Randy. Stan corre a casa di Kyle e chiede all'amico di riferirgli tutto ciò che sa sulla Pasqua, ma Kyle, essendo ebreo, non conosce questa festività e afferma di non voler venire coinvolto in qualcosa di così pericoloso, ma Stan lo persuade ad aiutarlo.

Stan e Kyle riescono a rintracciare un uomo di nome Professor Teabag, che presumibilmente conosce il segreto del Club degli Uomini Lepre. Teabag li fa entrare nella sua villa e spiega che Leonardo Da Vinci era un membro del club e che San Pietro non era un uomo, bensì un coniglio. Teabag rivela che Da Vinci, originariamente, ha ritratto San Pietro come coniglio invece che come uomo, nella sua opera l'Ultima Cena. Teabag spiega che Gesù sapeva che nessun umano avrebbe potuto diffondere il cristianesimo senza atti di corruzione e che i conigli erano puri, tolleranti e incorruttibili. Questo è il motivo per cui la mitra del Papa ha una forma così particolare, dato che è stata originariamente progettata per contenere le orecchie di un coniglio, ma la Chiesa ha deciso di seppellire il segreto e mettere un uomo al comando. Da allora, i membri del Club degli Uomini Lepre hanno decorato uova per generazioni per mantenere vivo il segreto del dipinto di Da Vinci. Inoltre, l'uomo spiega che Palla di Neve è un discendente diretto di San Pietro e che il padre di Stan e gli altri membri sono stati rapiti dal Vaticano, che desidera nascondere questo segreto, considerandolo una bestemmia. I ninja di Donohue attaccano di nuovo e uccidono il maggiordomo di Teabag, ma quest'ultimo aiuta i ragazzi a scappare mettendo nel microonde dei marshmallows, cosa che provoca un'esplosione che distrugge la villa e uccide tutti al suo interno.

Stan e Kyle si recano in Vaticano, dove Stan consegna Palla di Neve agli uomini di Donohue, a condizione che tutti i membri del Club degli Uomini Lepre vengano lasciati andare e che il coniglio rimanga illeso. Tuttavia, Donohue rivela di avere fatto la promessa "incrociando le croci" e progetta di usare il club per dare un esempio alla gente. Papa Benedetto XVI si oppone a questo, affermando che incrociare le croci non è molto cristiano, ma Donohue risponde che è ciò che Gesù avrebbe voluto. Poi, Gesù in carne e ossa (resuscitato dopo essere stato ucciso in Iraq) si presenta, rispondendo alla preghiera di uno dei membri del club. Gesù afferma che è vero che voleva che il Papa fosse un coniglio, citando l'attuale corruzione di Donohue. Papa Benedetto XVI e il suo clero sono disposti ad ascoltare e concordare con Gesù, ma Donohue si rifiuta di ascoltare e ordina al Papa di giustiziare Gesù perché è "andato contro la Chiesa". Indignato dall'arroganza di Donohue, il Papa rifiuta rabbiosamente, affermando che giustiziare Gesù "non è molto cristiano". Infuriato, Donohue afferra la mitra del Papa e ordina ai suoi ninja di catturare tutti, compresi Gesù e il Papa. Così, Donohue si dichiara il nuovo Papa e, con il clero incapace di fermarlo, egli ordina ai suoi servi di rinchiudere Kyle e Gesù, definendoli "i due ebrei", rinchiudendo anche Benedetto. Donohue porta Randy, Stan e gli altri membri del club sopravvissuti in un luogo dove si trova una gigantesca pentola per l'esecuzione di Palla di Neve.

In cella, Benedetto si scusa con Gesù per le sue azioni, invocando il perdono. Gesù dice a Kyle che i suoi "superpoteri" funzionano solo quando è morto (in quanto è in grado di risorgere) e l'unico modo per fuggire è quello di morire, in modo da poter poi risorgere fuori dalla cella. Così, Gesù chiede a Kyle di ucciderlo, ma il ragazzo è estremamente riluttante. Dopo un po', decide di farlo, assicurandosi però che "Cartman non lo dovrà mai sapere". Mentre Donohue sta per uccidere Palla di Neve, Gesù risorge tra la folla e, in seguito, uccide Donohue con una spada a cinque lame. Tutti applaudono Gesù e Palla di Neve viene eletto Papa. Poiché è un coniglio, Palla di Neve non può parlare o dire alla gente come dovrebbero condurre le proprie vite, proprio come voleva Gesù. Stan afferma di avere imparato la lezione: decorare le uova di Pasqua senza fare domande e Randy è orgoglioso di lui.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.