FANDOM


Casa bonita ("Casa Bonita" in lingua originale) è l'undicesimo episodio della settima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 12 novembre 2003.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

L'episodio inizia con Stan che si chiede dove sia Kyle. Cartman risponde che spera che Kyle abbia contratto una grave malattia e stia per morire e Stan e Kenny lo rimproverano. Kyle arriva, comunicando agli amici che, in occasione del suo compleanno, sua madre porterà lui e tre dei suoi amici a Casa Bonita, un ristorante messicano che Cartman adora. Cartman è estasiato e inizia a cantare una canzoncina su Casa Bonita, chiedendosi quale delle numerose attrazioni del ristorante visiterà per prima. Tuttavia, Kyle infrange i suoi sogni, rivelandogli che ha deciso di invitare Butters alla sua festa di compleanno al posto di Eric, spiegandogli che Cartman non se lo merita perché lo prende sempre in giro per essere ebreo, affmerando che Butters è un amico migliore di lui.

Dopo aver avuto un incubo in cui viene portato fuori da Casa Bonita, Cartman prova ad essere genitle per farsi invitare al compleanno, ma la gentilezza è per lui una cosa talmente sconosciuta che i suoi tentativi si rivelano infruttuosi. Così, Cartman decide di chiedere a Jimmy di insegnargli come essere gentile, ma non riesce a capire nulla di ciò che Jimmy dice e, quando Kyle passa vicino a loro, Cartman picchia Jimmy dicendogli di smetterla di dire di aver fatto sesso con la madre di Kyle. Quest'ultimo, ovviamente, non crede a una parola, precisando che picchiare un ragazzo handicappato non è per niente una cosa gentile.

Dopo pranzo, Cartman parla con Kyle, scusandosi per tutte le prese in giro e dicendogli di sperare che, nonostante tutto, i due possano ancora essere amici. Kyle, toccato da quel gesto e sapendo quanto Cartman volesse andare a Casa Bonita, dice a Eric che, se per qualche motivo Butters non potrà venire alla festa di compleanno, Cartman potrà prendere il suo posto. Prevedibilmente, questo era il piano di Cartman per farsi invitare sin dall'inizio, e comincia a pensare ad un modo per sbarazzarsi di Butters.

Cartman convince l'ingenuo Butters che una meteora delle dimensioni del Wyoming sta per colpire il pianeta e provvede a farlo nascondere nel rifugio antiatomico di Jimbo per sfuggire all'imminente disastro, dove Butters avrà comunque cibo e acqua in quantità. Con Butters sparito, Cartman è convinto che ora Kyle inviterà lui a Casa Bonita e, quella sera, tutti sono pronti per andare, ma Butters non si è ancora presentato. Cartman si presenta a casa Broflovski con la scusa di avere un regalo per Kyle e quest'ultimo lo invita ad andare con loro. Qualche istante più tardi, Stephen e Linda Stotch arrivano in lacrime, chiedendo se qualcuno ha visto Butters. Kyle afferma che non gli sembra giusto andare a festeggiare mentre il loro amico è scomparso, così decide di rimandare la festa alla settimana successiva.

I poliziotti incaricati del ritrovamento di Butters affermano che controlleranno anche i rifugi antiatomici. Cartman, che deve tenere nascosto Butters ancora per una settimana, dice al ragazzo che la meteora ha colpito la Terra e che ora il mondo è pieno di cannibali radioattivi. Egli fa in modo che Butters si metta uno scatolone sul volto ("per proteggerti dalle radiazioni") in modo che non veda che in superficie è tutto normale, e lo porta in una stazione di servizio abbandonata. Cartman finge che sia appena arrivato un cannibale radioattivo, che lo ha morso e che quindi anche Cartman si trasformerà presto in uno di loro. Così, decide di nascondere Butters in un vecchio frigorifero con cibo e acqua, dicendogli di non aprire per nessuna ragione. Pochi secondi dopo che Cartman se ne va, arriva un camion della spazzatura e porta il vecchio frigo (con Butters all'interno) alla discarica della città.

Butters esce dal frigo e, vedendo la discarica, egli crede che siano le macerie di quella che una volta era South Park. Dopo aver trovato un cane, egli decide di dar vita ad una nuova civiltà, iniziando a ripulire. Una donna lo trova e Butters crede che sia un'altra sopravvissuta, dicendole che toccherà a loro due ripopolare la Terra. Quando Butters le spiega la storia di Cartman, la donna gli rivela che niente di tutto questo è realmente accaduto e che i tutti stanno cercando Butters da una settimana. Il ragazzo si rende conto che Cartman l'ha ingannato e chiede alla donna se può prestargli il telefono.

Quando i ragazzi arrivano a Casa Bonita, Sheila riceve una chiamata dagli Stotch, i quali affermano che Butters è tornato a casa e spiegano del coinvolgimento di Cartman. Sheila e i ragazzi si confrontano con Eric, dicendogli che la polizia sta arrivando. Sapendo che il suo piano è fallito, Cartman scappa all'interno di Casa Bonita e prova ogni attrazione, rubando anche dei bocconi dai piatti dei clienti, mentre i poliziotti lo inseguono. Alla fine, viene messo alle strette dagli agenti e dai ragazzi, così decide di tuffarsi dalla cascata presente all'interno del ristorante. Cartman viene catturato e un agente spiega tutti i problemi che ha causato e gli comunica che andrà in riformatorio per una settimana, chiedendogli poi se ne valeva la pena. Un sognante Cartman risponde "Ci puoi giurare".

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.