FANDOM


Alba grigia ("Grey Dawn" in lingua originale) è il decimo episodio della settima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 5 novembre 2003.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Padre Maxi sta tenendo una commemorazione pubblica per le nove persone che sono morte il giorno precedente, investite da un anziano che ha ancora la patente di guida. La cerimonia si trasforma in un incidente, quando un altro anziano alla guida investe accidentalmente la folla. Stan chiede a suo padre perché agli antiani è ancora permesso di guidare.

Marvin Marsh origlia la spiegazione di Randy e afferma di voler ancora continuare a guidare. A Stark's Pond, un uomo sta pescando sulla sua barca, fino a quando una coppia di anziani, mentre cercava di raggiungere il County Kitchen Buffet, cade con la propria auto da un dirupo, finendo dritti in acqua sopra la barca e uccidendo il pescatore. Il notiziario parla delle recenti tragedie causate dagli anziani alla guida, mentre Marvin Marsh e gli altri anziani si riuniscono al centro della comunità per decidere cosa fare. Gli anziani hanno difficoltà nel ricordare il motivo per cui si sono riuniti, ma alla fine Marvin decide che dovrebbero tenere un incontro, per poi capire che è proprio quello che stanno facendo.

Quando Randy scopre che tutti gli anziani si sono radunati in un posto solo (in auto), si rende conto che, quando la riunione sarà conclusa, gli anziani torneranno a casa guidando tutti allo stesso tempo. Inorridito, Randy si precipita in città e avverte più persone possibili di togliersi dalla strada, provocando il panico di massa. I ragazzi stanno giocando a hockey per strada e, mentre Randy corre verso di loro, Kenny nota gli anziani che stanno arrivando in macchina. Randy riesce a salvare i protagonisti e tutti e cinque fuggono dalle tante auto che vagano per le strade incautamente, nascondendosi alla fine in una casa abbandonata. Qualche istante dopo, una parete della casa viene demolita da un'auto che ha sbagliato a svoltare, seguendo Randy e i ragazzi fino al piano superiore. In seguito, viene rivelato che, nonostante gli avvertimenti di Randy, gli anziani hanno causato molte vittime per tutta South Park, provocando indignazione pubblica.

Di conseguenza, lo Stato del Colorado impone a tutti gli anziani di riconsegnare le proprie patenti, ma essi non ne sono felici. A casa Marsh, Marvin vuole che Stan vada con lui (in auto) a prendere una nuova sedia a rotelle. I ragazzi, riluttanti, seguono Marvin in macchina, decidendo poi che, statisticamente, sarebbero più al sicuro in auto con il nonno di Stan piuttosto che fuori in strada. La guida di Marvin è pessima e l'Agente Barbrady fa accostare l'auto, portando poi Marvin in prigione. Randy è riluttante a liberarlo, ma Marvin afferma che non gli importa, poiché l'Associazione Americana dei Pensionati (chiamata AARP) gli sta inviando il suo aiuto.

Più tardi, fuori dalla finestra della sua classe, il Signor Garrison vede un gran numero di persone anziane che atterrano dal cielo con un paracadute: si tratta dell'AARP che manda i suoi rinforzi. Essi cominciano a prendere ostaggi e liberare gli anziani dalle case di riposo. L'AARP dà inizio ad una rivoluzione, conquistando rapidamente la città. Per dimostrare che fanno sul serio, gli anziani iniziano ad uccidere degli ostaggi.

Arrivano più rinforzi dell'AARP, ma arrivano anche i militari veterani. Gli anziani illustrano le proprie richieste: rivogliono indietro le patenti di guida, vogliono più soldi per i medicinali e vogliono che quei "dannati ragazzini" smettano di andare sullo skateboard sul marciapiede. Il leader dell'AARP si rende conto che potrebbero persino prendere il controllo dell'intero Paese. Intanto, i ragazzi trovano i loro genitori rinchiusi e Randy dice loro che, dal momento che i ragazzi si alzano presto al mattino come gli anziani, sono la loro unica speranza di combatterli.

Fuggendo verso i boschi, i ragazzi iniziano ad escogitare delle strategie per salvare la città, i loro genitori e forse l'intero Paese. Cartman suggerisce di legare dell'esplosivo a Kyle e mandarlo come kamikaze all'interno del Country Kitchen Buffet (un ristorante molto popolare tra gli anziani, i quali ne sono diventati dipendenti) per farlo saltare in aria. Stan suggerisce di bloccare semplicemente le porte dall'interno, in modo da impedirne l'ingresso agli anziani.

L'AARP progetta di intraprendere azioni molto più drastiche, come quella di uccidere chiunque sia al di sotto dei 65 anni, idea che persino Marvin Marsh non appoggia. Tuttavia, i loro piani vengono contrastati quando, alle 6:00 del mattino (proprio come i ragazzi avevano predetto), cercano di entrare al Country Kitchen Buffet, ma trovano le porte chiuse dall'interno, grazie ai ragazzi. Così, gli anziani iniziano a morire di fame e, indeboliti dalla carestia, iniziano a liberare gli ostaggi. Marvin ritorna con la sua famiglia, Stan dice a Randy che non dovrebbe trattare suo padre come se fosse un bambino e che Marvin dovrebbe essere orgoglioso di essere un anziano, anche se dovrebbe rendersi conto che, quando guida, è un assassino. Tutti tornano a casa ridendo, tranne i ragazzi. Mentre cammina fuori dallo schermo, Stan mormora di odiare la sua famiglia.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.